10 Semplici Passi per Ottenere tutto quello che Vuoi

C’è qualcosa che vorresti cambiasse? Un nuovo obiettivo da raggiungere oppure una sfida da completare? Ti piacerebbe trovare un nuovo lavoro? Guadagnare di più? Avere più relazioni? Insomma hai un obiettivi da raggiungere? Bene Naomi Goodlet ci dà 10 ma davvero semplici consigli per farlo.

Certamente semplice non ha a che fare con “facile”. Devi impegnarti per ottenere ciò che desideri e vuoi fortemente.

Per prima cosa dovete INIZIARE! Ovvio, direte. Non lo è affatto. Spesso le persone si limitano all’immaginazione.

1INIZIATE

Bisogna capire che è il momento di fare la differenza e di ottenere ciò che è giusto e meritato. Bisogna volere e pretendere di più, avere degli obiettivi e desiderarli. Bisogna persuadersi che l’unico modo per raggiungere i propri obiettivi è: INIZIARE.

2SMETTETELA DI PERDERE TEMPO

Ci sono cose nella vita su cui non di discute, non posso essere tralasciate o rimandate, come mantenere te e la tua famiglia nel comfort, al sicuro e in buona salute. Tutto il resto potrebbe essere una grande e grave perdita di tempo che sarebbe potuta essere impiegata per ottenere i tuoi obiettivi, come passare ore durante il giorno su Facebook, guardare reality o stare ai videogiochi. Forse vi potrebbe rilassare dallo stress quotidiano, ma la vostra situazione non cambierà in meglio, anzi è probabile che possa peggiorare se non si attua un cambiamento concreto.

È fin troppo facile riempire la nostra vita con distrazioni se ci si lascia risucchiare dalle abitudini e dalle perdite di tempo. Invece di far vincere le vostre abitudini chiedetevi: 

Come voglio passare il mio tempo?

(Suggerimento: Come posso impiegare il mio tempo in modo produttivo?)

Lasciatevi liberi al flusso di risposta interiore. C’è bisogno di tutto, anche dello svago. Ascoltate il vostro cuore e fate una scelta consapevole di ciò che desiderate fare con il tempo di cui disponete.

3GESTITE I VOSTRI IMPULSI

Se non avete l’abitudine a fare qualcosa di produttivo e utilizzate il vostro tempo libero per il “relax”, potreste iniziare a intraprendere azioni significative in tali momenti gestendo i vostri impulsi.

Lavorando su di un progetto potete comunque prendervi momenti di relax e distrazione, pur rimanendo sempre concentrati sul vostro obiettivo.

Siete nel controllo delle vostre azioni!

Appunto perché la voglia di abbandonare o di non iniziare è sempre dietro l’angolo che dovete lavorare ininterrottamente sulla realizzazione del vostro obiettivo a prescindere da queste sensazioni.

4ANTICIPATE IL RISULTATO

Ponetevi queste domande. Quando il mio obiettivo sarà raggiunto…

Come mi sentirò?

Che aspetto avrà la mia vita e come mi sentirò diverso?

Come faccio a sapere quando sarà raggiunto?

Connettiti con la sensazione della visione di aver raggiunto la meta, adesso.

Conoscere i parametri chiari e misurabili del raggiungimenti dei vostri obiettivi vi aiuterà molto nella realizzazione concreta. Avrete l’indicazione sicura del raggiungimento o del punto in cui vi trovate. Se non fate ciò potreste cadere nella trappola risultato senza fine. Con un senso d’incompiutezza e frustrazione. Non solo, potrebbe essere motivo di abbandono.

5IDENTIFICATE I VOSTRI VALORI

Quando si conoscono i propri valori questi daranno un buon indirizzo di soddisfazione dei risultati sia alla fine che durante. Quando siete allineati con i vostri valori, è molto più probabile che sentiate un senso di scopo e di gioia.

Se il vostro obiettivo è scrivere un libro, o dipingere un quadro ed è allineato al vostro valore di benessere personale sarà molto più probabile e ci sarà una spinta maggiore.

I vostri valori fondamenti sono in linea con ciò che state facendo adesso? Con i vostri obiettivi?

6PROGRAMMATE

Se il vostro obiettivo o progetto non impegna in modo intenso la tua vita giorno per giorno, allora è probabile che non sarà portato a termine. Guarda qualche settimana avanti e programma l’inizio (se non addirittura la fine) del tuo progetto.

Organizza il tuo diario adesso.

7PRENDETE UN SUPERVISORE

Cercate e trovate un “socio”, supervisore, compagno, chiamatelo come vi pare che abbia la responsabilità a farvi stare sulla retta via. Che vi costringa a fare, vi stimoli, vi incoraggi.

Sarà molto utile per avere un feedback sui risultati temporanei per capire se si sta facendo bene, cosa migliorare e cosa eliminare.

8FISSATE LA VOSTRA RICOMPENSA

Cosa desidereresti avere che al momento non puoi? Un nuovo telefono, auto, una vacanza. Qualcosa che desideri fortemente. Fallo diventare il tuo premio per aver realizzato il tuo obiettivo.

Desiderate un premio che volete davvero (e potete permettervi). Potreste anche pensare di pagarvelo con il guadagno derivato da parte del raggiungimento obiettivo. Mantenete in mente il vostro premio per aiutarvi a rimanere motivati. Raggiunto l’obiettivo, immancabilmente premiatevi. Ve lo siete meritati.

9GUADAGNATEVI LE VOSTRE PAUSE

Organizzate il vostro obiettivo in parti in modo da poter lavorare a lassi di tempo tra cui poter permettersi una pausa rifocillante per come meglio desiderate.

Questo vi terrà concentrati e sarà più facile raggiungere il vostro obiettivo in modo più veloce!

10AMATEVI DURANTE TUTTO IL PROCESSO

Le difficoltà ci saranno, le delusioni e le demotivazioni probabilmente durante l’intero percorso verso il raggiungimento del vostro obiettivo, tuttavia amatevi e accettate la situazione perché è inevitabile prima del vostro successo. Amatevi sia nei risultati, sia nei momenti difficili.

di Naomi Goodlet (Fonte: Finerminds)

Se anche questo articolo è stato di tuo gradimento, ed è utile nella tua vita e pensi possa migliorare la vita di altre persone Condividilo sui Social e commenta qui sotto aiutandoci a migliorare. Ci teniamo a conoscere il tuo punto di vista, la tua critica o la tua storia. Grazie.

Ricevi anche tu le nostre News

Iscriviti Adesso e Ricevi le nostre migliori News direttamente alla tua email.

Noi AMIAMO la Privacy e la Tua e Garantita al 100%.

 

 

 

 

Inserisci il Tuo Commento

Commenti